Ripropongo questo intervento per suggerire la rilettura delle ultime battute.

Il Vescovo in Parrocchia, domenica 28 ottobre 2018

A conclusione della celebrazione, prima della benedizione del Vescovo, Franco Ercolano a nome di tutti i casarlanesi si è recato all’ambone ed ha letto un testo in cui ha rinnovato il benvenuto a don Beniamino. Il testo era stato preparato da Antonino Apreda che, però, era assente a causa di un impegno di lavoro.

Al termine della lettura, il Vescovo ha spinto don Beniamino a prendere la parola. Queste di seguito le parole del nuovo parroco (che vengono ora riportate grazie a qualcuno che ha registrato il breve intervento).

Preferirei che fosse il Vescovo a prendere la parola: è ancora in tempo per farlo e, anzi, mi permetto di invitarlo perché sia lui a parlare.

Cosa dire, cari amici? Non che manchino i motivi per ringraziarvi e per rallegrarci, ma a conclusione di questa liturgia non ci si può permettere di dilungarsi. Voi mi avete accolto con grandissima generosità; una generosità della quale un sacerdote dev’essere all’altezza, pur sapendo che a tracciare il nostro cammino non sono tanto i nostri propositi ‒ anche quando sono dei migliori ‒ quanto la forza che ci viene dalla Verità, la forza che ci giunge dal Signore. Una forza che, in questo momento, io con voi e voi con me, invochiamo abbondante sulle nostre famiglie, sul nostro cammino, sulla nostra storia.

Ora mi limito solo a due cose (anzi, due cose e mezzo).

La prima è il ricordo del momento in cui il Vescovo don Franco mi chiese di assumere la guida della Parrocchia di Casarlano. Gli assicurai che io, tra voi, mi sarei sicuramente trovato bene (ed, oggi, a distanza di due mesi dal mio primo incontro con voi posso ampiamente confermare quella intuizione iniziale). Aggiunsi, in quel momento, nel cuore dell’estate scorsa, che, però, sarebbe stato ben più importante che i fedeli si fossero trovati bene con me.

Il secondo pensiero è quello che, il vescovo ed io, ci siamo scambiati solo due giorni fa. A don Franco che mi chiedeva di parlargli della parrocchia di Casarlano, io potetti rispondergli con assoluta limpidezza che questa nostra Parrocchia era, ai miei occhi, la più bella del mondo. Stando ciò, allora, io posso considerarmi il parroco più felice del mondo.

L’ultimo mezzo pensiero riguarda mia madre che è qui, nei banchi, con il mio papà, e che vedo lacrimare per la commozione e non ne capisco il motivo anche perché proprio stamattina presto l’ho rimproverata nel farle una domanda impertinente. Grazie al cambio di ora e all’ora di riposo in più (stanotte, una notte indimenticabile!), di buon mattino mi sono infilato tra mamma e papà che ancora dormivano, mi sono intrufolato nel lettone e ho chiesto a mamma: «Mamma, spiegami perché quando ero piccolo, mi prendevi in braccia ed ora non lo fai più. Forse non mi vuoi più bene?». La loro presenza qui, stamattina, però, mi tranquillizza.

Cari amici, caro don Franco… Caro don Franco, ci sono delle cose che dobbiamo dirci riservatamente. Cari amici, queste stesse cose dovranno esservi manifestate e presto conoscerete. Ma questo è un momento di letizia per questa bella comunità parrocchiale; una letizia che viviamo tutta nel Signore Gesù, invocando sulle nostre famiglie l’intercessione e la protezione di Santa Maria di Casarlano.

Solennità dell’Immacolata 2018

Come già annunciato, per la solennità dell’Immacolata (sabato 8 dicembre) le celebrazioni seguiranno l’orario domenicale: ore 8,30 – 9,30 (a Cesarano) – 11.

Dopo le celebrazioni, è possibile ritirare la copia del mensile «Il Timone».

Il Parroco ha nominato:
– Nicola D’Esposto Direttore di Fabbrica e membro del Consiglio Affari Economici,
– Franco Ercolano membro del Consiglio Pastorale,
– Costantino Ercolano Responsabile della diffusione della “buona stampa” e membro del Consiglio Pastorale,
– Luciana Aprea Scarpato e Giuseppe Ercolano Responsabili dell’Oratorio “san Valerio”.

Sono pronte le locandine, le brochure e i volantini del Presepe: ciascuno ne prenda in numero sufficiente per la migliore diffusione del programma.

Avvisi settimanali (domenica 2 dicembre 2018, I di Avvento)

1. Presepe: i figuranti. Come sapete, il lavoro di allestimento procede speditamente. Il parroco rinnova l’invito a visitare il cantiere per quanto sia ormai giunto il momento di ideare le scene che comporranno l’intero itinerario. Per questo motivo, coloro che desiderano collaborare in qualità di “figuranti” debbono già comunicare agli organizzatori la propria disponibilità.

2. Presepe: le date. La locandina in formato digitale è pronta ed è scaricabile dal sito web della parrocchia e dai nostri social. Dopo la solennità dell’Immacolata ne avremo versione su carta (in vari formati) per essere distribuita capillarmente grazie alla collaborazione di tutti. Sulla locandina on line sono riportate le date delle undici serate in cui sarà visitabile il presepe (dal 26 dicembre al 13 gennaio).

3. Novena dell’Immacolata. Prosegue la novena verso la solennità dell’Immacolata. Ogni sera (ad esclusione della domenica) si celebra l’Eucaristia alle ore 19,30 preceduta dalla recita del Rosario (alle ore 19). Sabato prossimo, solennità dell’8 dicembre, si celebrerà secondo l’orario domenicale: ore 8,30 – 9,30 (a Cesarano) – 11.

4. Babbo Natale a Cesarano. Come nei giorni intorno a Natale negli anni scorsi, così anche quest’anno nella piazzetta di Cesarano sarà figurato l’arrivo di Babbo Natale. La rappresentazione è prevista per il pomeriggio di domenica 23 dicembre, a partire dalle ore 15. Oggi, domenica 2, alle ore 16, tutti coloro che vogliono collaborare si danno appuntamento nella sala del centro pastorale, sotto la chiesa di Cesarano.

5. Auditorium. Com’è noto, il temporale del pomeriggio di lunedì 29 ottobre comportò danni al tetto della chiesa parrocchiale e alla copertura dell’auditorium “San Valerio”. Il sorprendente immediato intervento di un manipolo di collaboratori consentì il rapidissimo ripristino dell’uso della chiesa parrocchiale mentre la risistemazione l’auditorium, scoperchiato dalla forza del vento, ha dovuto attendere il reperimento dei materiali adatti. Possiamo ora comunicare che l’intervento dei nostri volontari è completato e, quindi, ora anche l’auditorium è pronto per le attività che in esso si svolgono. Un rinnovato ringraziamento al direttore di fabbrica e agli altri collaboratori.

6. Comitato “Il mondo possibile”. I referenti Rosaria De Rosa e Sabato Ardia rendono nota la costituzione del comitato “Il mondo possibile” «per sostenere la comunità locale nelle sue esigenze e rappresentare le stesse alle istituzioni, si propone, quindi, di accorciare le distanze tra cittadino e amministrazione favorendo un dialogo sereno e efficace tra le parti. Più nello specifico, il Comitato:
– promuove la partecipazione dei cittadini all’Amministrazione pubblica e favorisce il sano confronto con il gruppo elettivo comunale per la soluzione di problemi di comune interesse concernenti principalmente, ma non esclusivamente, le zone limitrofe di Sorrento, più specificatamente le zone di Casarlano, Cesarano, San Biagio e delle Tore.
– promuove tutte le iniziative utili e necessarie per l’attivazione ed il mantenimento di servizi rispondenti alle specificità della suddetta realtà socio-territoriale.
– sollecita, con tutti gli strumenti previsti dall’ordinamento italiano, gli opportuni interventi di riqualificazione stradale e vigila sulla conservazione di un adeguato livello di sicurezza della rete stradale nei territori su indicati.
– promuove la valorizzazione dei prodotti agricoli locali.
– cura l’informazione dei cittadini con particolare riguardo alle iniziative intraprese e le delibere adottate anche attraverso la convocazione di assemblee pubbliche.
Per tutte aderire e avere informazioni rivolgersi ai seguenti recapiti: Rosaria De Rosa 3662067307, Sabato Ardia 3388192000, email ilmondopossibile2018@libero.it, pagina fb “il mondo possibile comitato cittadino”».
In parrocchia sono disponibili sia i moduli per l’adesione al comitato sia i documenti della costituzione dello stesso comitato.

7. «Il Timone» a Cesarano. Domenica scorsa è stato diffuso a Casarlano, per la prima volta, il mensile «Il Timone». Ogni mese, la seconda domenica, la diffusione riguarderà Cesarano. Per ogni informazione ci si può rivolgere a Costantino Ercolano che curerà e condurrà quest’importante iniziativa che è stata lanciata nella nostra parrocchia.

Novena verso la solennità dell’Immacolata

Condividi questo:FacebookTwitterGoogleStampa

Auditorium “San Valerio” (Mar 27.11.18)

Com’è noto, il temporale del pomeriggio di lunedì 29 ottobre comportò danni al tetto della chiesa parrocchiale e alla copertura dell’auditorium.

Il sorprendente immediato intervento di un manipolo di collaboratori consentì il rapidissimo ripristino dell’uso della chiesa parrocchiale mentre la risistemazione l’auditorium, scoperchiato dalla forza del vento, ha dovuto attendere il reperimento dei materiali adatti.

Possiamo ora comunicare che l’intervento dei nostri [...]

Avvisi settimanali (domenica 25 novembre 2018, solennità Cristo Re)

1. Da giovedì 29 novembre a venerdì 7 dicembre, si svolgerà la tradizionale novena verso la solennità dell’Immacolata (sabato 8 dicembre). Il programma è riportato sulle locandine che saranno affisse in molti punti della zona (ed, ovviamente, nella bacheca di Casarlano e di Cesarano). L’Eucaristia si celebrerà alle ore 19,30 a Casarlano preceduta dalla recita del Rosario (alle ore 19). [...]

Lavori in via Cesarano

Ad integrazione di quanto avvisato domenica scorsa, 18 novembre…

Causa la pioggia, è stato necessario rinviare l’intervento per mettere in sicurezza il cornicione laterale della chiesa di Cesarano (su via Cesarano), in primo momento previsto per la notte tra lunedì 19 e martedì 20 novembre 2018.

I lavori saranno effettuati dalle ore 22 di venerdì 23 nov. alle ore 5,30 di sabato [...]

Orario celebrazioni domenica 18 novembre

Causa l’assenza di don Beniamino e l’impossibilità a reperire una sostituzione, domenica 18 novembre, la celebrazione eucaristica delle ore 8,30 (a Casarlano) e quella delle ore 9,30 (a Cesarano) non potranno aver luogo. La s. Messa domenicale sarà assicurata alle ore 11 a Casarlano. Si fa presente, soprattutto ai fedeli della zona di Cesarano, che alle 9,30 viene celebrata la [...]

Avvisi settimanali (domenica 18 novembre 2018, XXXIII del tempo ordinario)

1. Domenica prossima saranno comunicati i particolari per ciò che riguarda la Novena in preparazione alla solennità dell’Immacolata (sabato 8 dicembre). La novena avrà inizio giovedì 29 novembre. La celebrazione avrà luogo in serata nella chiesa parrocchiale di Casarlano.

2. A partire da domenica prossima, 25 novembre, ogni IV domenica del mese, i membri della Confraternita “Santa Maria di Casarlano” parteciperanno [...]

Avvisi settimanali (domenica 11 novembre 2018)

1. Causa l’assenza di don Beniamino e l’impossibilità a reperire una sostituzione, domenica prossima, 18 novembre, la celebrazione eucaristica delle ore 8,30 (a Casarlano) e quella delle 9,30 (a Cesarano) non potranno aver luogo. La s. Messa domenicale sarà assicurata alle ore 11 a Casarlano. Si fa presente, soprattutto ai fedeli della zona di Cesarano, che alle 9,30 viene celebrata [...]

Dio di ogni consolazione

Dio di ogni consolazione

3Sia benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione, 4il quale ci consola in ogni nostra tribolazione perché possiamo anche noi consolare quelli che si trovano in qualsiasi genere di afflizione con la consolazione con cui siamo consolati noi stessi da Dio. 5Infatti, come abbondano le sofferenze di Cristo in noi, così, per mezzo di Cristo, abbonda anche la nostra consolazione.

2 Corinti 1, 3-5