Avvisi settimanali (domenica 2 dicembre 2018, I di Avvento)

1. Presepe: i figuranti. Come sapete, il lavoro di allestimento procede speditamente. Il parroco rinnova l’invito a visitare il cantiere per quanto sia ormai giunto il momento di ideare le scene che comporranno l’intero itinerario. Per questo motivo, coloro che desiderano collaborare in qualità di “figuranti” debbono già comunicare agli organizzatori la propria disponibilità.

2. Presepe: le date. La locandina in formato digitale è pronta ed è scaricabile dal sito web della parrocchia e dai nostri social. Dopo la solennità dell’Immacolata ne avremo versione su carta (in vari formati) per essere distribuita capillarmente grazie alla collaborazione di tutti. Sulla locandina on line sono riportate le date delle undici serate in cui sarà visitabile il presepe (dal 26 dicembre al 13 gennaio).

3. Novena dell’Immacolata. Prosegue la novena verso la solennità dell’Immacolata. Ogni sera (ad esclusione della domenica) si celebra l’Eucaristia alle ore 19,30 preceduta dalla recita del Rosario (alle ore 19). Sabato prossimo, solennità dell’8 dicembre, si celebrerà secondo l’orario domenicale: ore 8,30 – 9,30 (a Cesarano) – 11.

4. Babbo Natale a Cesarano. Come nei giorni intorno a Natale negli anni scorsi, così anche quest’anno nella piazzetta di Cesarano sarà figurato l’arrivo di Babbo Natale. La rappresentazione è prevista per il pomeriggio di domenica 23 dicembre, a partire dalle ore 15. Oggi, domenica 2, alle ore 16, tutti coloro che vogliono collaborare si danno appuntamento nella sala del centro pastorale, sotto la chiesa di Cesarano.

5. Auditorium. Com’è noto, il temporale del pomeriggio di lunedì 29 ottobre comportò danni al tetto della chiesa parrocchiale e alla copertura dell’auditorium “San Valerio”. Il sorprendente immediato intervento di un manipolo di collaboratori consentì il rapidissimo ripristino dell’uso della chiesa parrocchiale mentre la risistemazione l’auditorium, scoperchiato dalla forza del vento, ha dovuto attendere il reperimento dei materiali adatti. Possiamo ora comunicare che l’intervento dei nostri volontari è completato e, quindi, ora anche l’auditorium è pronto per le attività che in esso si svolgono. Un rinnovato ringraziamento al direttore di fabbrica e agli altri collaboratori.

6. Comitato “Il mondo possibile”. I referenti Rosaria De Rosa e Sabato Ardia rendono nota la costituzione del comitato “Il mondo possibile” «per sostenere la comunità locale nelle sue esigenze e rappresentare le stesse alle istituzioni, si propone, quindi, di accorciare le distanze tra cittadino e amministrazione favorendo un dialogo sereno e efficace tra le parti. Più nello specifico, il Comitato:
– promuove la partecipazione dei cittadini all’Amministrazione pubblica e favorisce il sano confronto con il gruppo elettivo comunale per la soluzione di problemi di comune interesse concernenti principalmente, ma non esclusivamente, le zone limitrofe di Sorrento, più specificatamente le zone di Casarlano, Cesarano, San Biagio e delle Tore.
– promuove tutte le iniziative utili e necessarie per l’attivazione ed il mantenimento di servizi rispondenti alle specificità della suddetta realtà socio-territoriale.
– sollecita, con tutti gli strumenti previsti dall’ordinamento italiano, gli opportuni interventi di riqualificazione stradale e vigila sulla conservazione di un adeguato livello di sicurezza della rete stradale nei territori su indicati.
– promuove la valorizzazione dei prodotti agricoli locali.
– cura l’informazione dei cittadini con particolare riguardo alle iniziative intraprese e le delibere adottate anche attraverso la convocazione di assemblee pubbliche.
Per tutte aderire e avere informazioni rivolgersi ai seguenti recapiti: Rosaria De Rosa 3662067307, Sabato Ardia 3388192000, email ilmondopossibile2018@libero.it, pagina fb “il mondo possibile comitato cittadino”».
In parrocchia sono disponibili sia i moduli per l’adesione al comitato sia i documenti della costituzione dello stesso comitato.

7. «Il Timone» a Cesarano. Domenica scorsa è stato diffuso a Casarlano, per la prima volta, il mensile «Il Timone». Ogni mese, la seconda domenica, la diffusione riguarderà Cesarano. Per ogni informazione ci si può rivolgere a Costantino Ercolano che curerà e condurrà quest’importante iniziativa che è stata lanciata nella nostra parrocchia.